Creare un team vincente è il sogno di ogni azienda che punta al successo. È davvero possibile riuscirci? La risposta non può che essere affermativa. Ma attenzione: il team vincente, quello cioè che crede coeso nel successo, non si improvvisa da un giorno all’altro. Non è sufficiente formare un team di persone con eccellenti skills: quello di creare un team vincente è un processo in divenire, che non può prescindere da un’adeguata formazione interaziendale. Per quest’ultimo aspetto ci siamo noi: scopri il calendario degli appuntamenti con la formazione con i trainer di InformaAzione!

 

Creare un team vincente è possibile: 5 spunti per riuscirci

Non esistono segreti conosciuti solo a pochi o magici trucchi: per costruire una squadra vincente ci vuole costanza, ma anche tanto entusiasmo e unità tra i suoi componenti. Questi 5 spunti possono aiutarti a dar vita al team vincente per proiettare la tua azienda al successo:

 

1. Obiettivo comune – Come ci ha insegnato Julio Velasco, il più grande coach di pallavolo di tutti i tempi e allenatore della pallavolo italiana nei primi anni ’90, per raggiungere il successo è fondamentale la coesione del gruppo che mira a un obiettivo comune. Quest’ultimo è il fulcro, attorno al quale ruota l’eccellenza del teamwork. Mai dimenticarlo.

2. Sentirsi una squadra – Coesione ed entusiasmo sono gli ingredienti fondamentali per un team di successo, al punto che l’uno non può prescindere dall’altro. Il gruppo deve sentirsi una vera squadra: è una regola che vale sia nello sport che in azienda.

3. Sviluppare l’eccellenza – Come già accennato in precedenza, il team vincente è quello che non smette mai di evolversi e che sviluppa l’eccellenza all’interno del gruppo di lavoro. Lo sviluppo del business dipende soprattutto dal lavoro di squadra; avere una squadra forte e coesa diventa perciò fondamentale, ancora di più in un mercato del lavoro mutevole e fluido come quello attuale.

4. Felici in azienda – Per gli scienziati non vi è alcun dubbio: come avevamo già visto, il benessere aziendale è la chiave per un business di successo. Il team non può lavorare bene, produrre bene e rapportarsi bene se non si trova in un ambiente felice e al tempo stesso stimolante. Saper gestire le proprie emozioni, conoscere i meccanismi dell’Intelligenza emotiva è uno dei primi passi da compiere nella costruzione del perfetto team vincente.

5. Investire nel Team Building – È risaputo che le aziende di successo e i grandi brand di livello internazionale investono in maniera sempre più crescente nelle attività di Team Building. Si tratta di pratiche ed eventi sia ludici che prettamente formativi, con l’obiettivo di stimolare la creatività in azienda, incentivare la motivazione e consolidare i risultati professionali raggiunti dal gruppo.