Troppo spesso considerata una perdita di tempo e denaro, la formazione aziendale per le PMI è la strada giusta per ottenere successo nel lungo periodo. Viviamo in un mondo in continua evoluzione, dove il mercato e le tecnologie cambiano sempre più velocemente e richiedono l’adozione di nuove strategie e strumenti. Il modo migliore per rimanere al passo con i tempi è cogliere le opportunità della formazione aziendale, ovvero costruire un percorso strutturato di studio e aggiornamento costante all’interno dell’attività imprenditoriale. Ecco perché investire sulla crescita professionale dei tuoi collaboratori non è mai un optional, ma una scelta strategica per l’azienda.

 

I pregiudizi delle PMI contro la formazione aziendale

Il mondo della formazione aziendale è complesso e ancora poco compreso, soprattutto dalle PMI, che tendono a considerarla un’attività superflua che solo le grandi aziende possono permettersi. Le piccole imprese, infatti, dotate di meno risorse, vogliono dare la priorità ad attività sulla carta “più produttive”, senza accorgersi che formazione e produzione non sono due processi antitetici, ma complementari.

Il primo grande errore è vedere la formazione come un investimento senza ritorno: in realtà la vera perdita di denaro è lavorare con un team impreparato, arretrato e di conseguenza più lento e soggetto a errori. Un corso di formazione aziendale si traduce dunque in maggiore efficienza, velocità e competitività, non solo del singolo lavoratore ma di tutta l’impresa.

Il secondo errore è considerare il percorso di formazione come una semplice acquisizione di competenze tecniche e teoriche, quasi come un ritorno ai banchi di scuola: si tratta invece di un mix ben calibrato di hard skills e soft skills, una condivisione di strumenti, metodologie e comportamenti che porta tutti i colleghi ad allinearsi ai valori dell’impresa.

 

Superati i pregiudizi, qual è l’impatto reale della formazione aziendale per le PMI?

  • Più stimoli (e più produttività) (Maggiore produttività dei dipendenti)

Se un’impresa decide di investire nella crescita del personale, questo si sente subito apprezzato e gratificato. Al contrario, chi percepisce poca stima nelle proprie capacità, tende a lavorare con meno entusiasmo e attenzione. Un percorso di formazione ben strutturato può aiutarti a creare un ambiente lavorativo positivo dove ogni individuo sarà più motivato: e come dimostra lo studio presentato dall’International Journal of Academic Research in Business and Social Science, un lavoratore più stimolato, è anche un lavoratore più produttivo.

  • Più unione (Rafforzare la comunicazione interna)

Oltre a essere occasioni di apprendimento, i corsi di formazione aziendale per le PMI rappresentano un forte strumento di comunicazione interna: sono questi i momenti in cui si possono discutere obbiettivi, chiarire i valori dell’azienda e migliorare le strategie. Mostrati sempre aperto ai dubbi e alle idee dei tuoi colleghi e collaboratori: il training rafforzerà l’unione del team e il senso di appartenenza all’azienda, portando effetti positivi all’intero processo produttivo.

  • Più fedeltà (Incrementare l’employee retention)

Quando le possibilità di crescita e di apprendimento sono poche, o addirittura nulle, diventa difficile attrarre e trattenere i migliori talenti. Per conservare il know how dell’azienda e limitare il turnover del personale (e i costi che comporta), puoi affidarti a un percorso di training che non solo rafforzerà le competenze del team, ma anche l’immagine dell’impresa e la sua credibilità. E come conferma una ricerca condotta da Culture AMP, società che si occupa di engagement del personale, chi ha accesso a corsi di formazione aziendale ha il 21% in più di probabilità di restare fedele al proprio posto di lavoro.

  • Più coraggio (Risolvere i punti deboli dell’azienda)

La formazione aziendale è un momento in cui emergono le principali difficoltà all’interno di una PMI: i collaboratori più giovani metteranno sul tavolo la loro inesperienza, mentre i più esperti dovranno fare i conti con le nuove tecnologie e i cambiamenti di mercato. Grazie a un programma di training mirato e trasversale, potrai andare a toccare e sconfiggere i punti di debolezza dell’azienda, rendendo la tua squadra più forte, sicura e coraggiosa, pronta ad affrontare le sfide future.

.Scarica l'infografica